Benvenuti...

BENVENUTI NEL MIO BLOG e nel mondo delle mie passioni !

giovedì 2 agosto 2012

Crostata mandorle e pesche

La ricetta originale, trovata su un bimestrale di cucina, era mandorle e pere che mi riprometto di fare quest'inverno, ma non avendole in casa ho provato questo abbinamento con qualche modifica.
CROSTATA MANDORLE E PESCHE

INGREDIENTI:
(tra parentesi le mie modifiche)
Per la pasta:
150 gr di farina 00
50 gr di farina di mandorle (io mandorle tritate)
80 gr di burro 
70 gr di zucchero a velo
1 uovo
1 pizzico di sale
Per la crema:
200 ml di latte (io 200 gr di kefir)
2 tuorli
40 gr di zucchero
1 cucchiaio colmo di maizena
40 gr di farina di mandorle (io 65 gr di mandorle tritate)
Per la copertura:
50 gr di cioccolato fondente tritato (io 50 gr. di gocce di cioccolato)
1 pera matura (io 2 pesche grandi mature)
zucchero semolato q.b. (io non l'ho messo)
Consiglio la prossima volta: usare una teglia più piccola
e se si ama un sapore più dolce aggiungere lo zucchero semolato in superficie .

Mettere nel boccale tutte le mandorle (115 gr.) 
tritare 20 sec. Vel. 9 e mettere da parte.
Preparare la pasta inserendo nel boccale 
la farina, la farina di mandorle, il burro morbido, lo zucchero a velo, l'uovo e il sale
impastare per 30 sec Vel. 6
togliere l'impasto e metterlo in una ciotola coperto da pellicola 
in frigo per 1 ora e mezza.
Preparare la crema mettendo nel boccale
lo zucchero, il kefir, i tuorli, e la maizena
e cuocere per 7 min. 90° Vel. 4
aggiungere la farina di mandorle e frullare 1 min. Vel. 5
Togliere dal boccale e mettere in una ciotola coperta da pellicola a  raffreddare.
Nel frattempo sbucciare le pesche, tagliarle a spicchi e tenerle da parte.
Quando la crema si è raffreddata, 
aggiungere le gocce di cioccolato e amalgamare bene.
Foderare il fondo di una teglia da forno apribile di 26 cm con della carta da forno.
Stendere sul fondo e alzandosi un pò sui bordi la pasta con le mani,
rimettere il contenitore in frigo per 15 min.
Versare sulla pasta la crema con le gocce di cioccolato
e posizionare gli spicchi di pesche in tondo 
ricoprendo tutta la superficie della crostata.
Mettere in forno caldo (io nel fornetto elettrico) a 180° 
e cuocere per 40 min. (io 60 min.)
Lasciare raffreddare completamente, sformare e servite.

Alcune foto:
Crostata mandorle e pesche
appena sfornata
Crostata mandorle e pesche

Crostata mandorle e pesche:
il ripieno
Crostata mandorle e pesche: la base

Crostata mandorle e pesche:
la teglia foderata con carta forno





16 commenti:

  1. Che bontà! Complimenti per il tuo blog, anch'io sono una tua followers!
    Grazie per essere passata da me, a presto!!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao, mi piace la tua presentazione e il tuo blog, mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori e ti faccio tanti auguri per questa avventura!!!
    Buona la crostata, ottimo l'abbinamento più estivo di quello originale, da provare!!!
    Se ti fa piacere passa a trovarmi.
    A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per i complimenti, passerò di sicuro :-)

      Elimina
  3. Mi sembra che la tua variazione abbia migliorato la ricetta originale, mi sembra veramente buona e se non ti dispiace, avrei piacere di provarla a fare. Mi ispira veramente molto, complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non mi dispiace affatto, anzi fammi sapere cosa ne pensi e se puoi mandami una foto della tua crostata così se riesco la pubblico sul mio blog, un abbraccio

      Elimina
  4. Une tarte bien délicieuse. J'aime beaucoup.
    A bientôt

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie del bel commento e di esserti fermata sul mio blog, un abbraccio e a presto

      Elimina
  5. Pesche e mandorle si sa, sono un connubio perfetto. Mi sa che l'hai migliorata con la tua versione.
    Complimenti. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie anna per i tuoi complimenti, ciao

      Elimina
  6. be' una fettina(ona) l'assaggerei molto volentieri!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Bello il tuo blog ...e anche io come te
    adoro il mondo dei lievitati.
    Mi aggiungo con piacere ai tuoi lettori,
    e ti faccio i complimenti per questo dolce.
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono contenta che il mio blog ti piaccia, molto bello anche il tuo un bacio anche a te

      Elimina
  8. Buongiorno, "Pucca"! :-) Molto carino il tuo blog, mi piace! Sono già tra i tuoi sostenitori, che ti auguro diventino sempre più numerosi ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie lucia, sei molto gentile e sono felice che fai parte dei miei follwers

      Elimina
  9. Risposte
    1. grazie nonna papera, mi fa molto piacere ti piaccia

      Elimina