Benvenuti...

BENVENUTI NEL MIO BLOG e nel mondo delle mie passioni !

martedì 20 novembre 2012

Brioche cappuccino con kefir e LM

Questa è la mia seconda ricetta convertita per l'utilizzo del mio LM.
E' sempre presa dal libro di B. Armbrust ma l'ho leggermente modificata negli ingredienti e per il metodo della lievitazione finale mi sono ispirata alla Brioche fior di latte.

BRIOCHE CAPPUCCINO CON KEFIR E LM

INGREDIENTI:
300 gr di latte (io kefir)
200 gr di panna liquida
2 cucchiai colmi di caffè solubile
600 gr di farina 0
200 gr di LM rinfrescato (o 40 gr di Ldb)
100 gr di zucchero
2 uova
75 gr di burro morbido
10 gr di sale
Per il ripieno:
crema di nocciole homemade q.b.
Per decorare:
latte q.b. 
codette q.b.
Consiglio per la prossima volta: usare direttamente
200 gr di latte (o kefir) e 150 gr. di panna,
400 gr di farina 0 e 200 gr di manitoba. 
Come forma provare una treccia (come da ricetta senza ripieno) 
o provare a fare il fiore ripieno.

Miscelare il kefir con la panna e sciogliere bene il caffè solubile.
Una volta sciolto bene, 
pesarne 350 gr e mettere da parte per l'esecuzione della ricetta.
Montare il gancio impastatore al Ken.
Nella ciotola del Ken 
mettere la farina setacciata, il LM a pezzetti, lo zucchero,
azionare a Vel. minima,
aggiungere a filo i 350 gr di miscela di caffè tenuta da parte
e far andare per 5 min. 
Alzare la Vel. ad 1 
ed unire 1 uovo alla volta all'impasto 
aspettando che il precedente sia assorbito completamente,
unire il sale e poco per volta il burro morbido
(per arrivare ad avere l'incordatura dell'impasto
ci sono voluti 15 min a Vel. 1 e 3 min. a Vel. 2).
Mettere  l'impasto coperto da pellicola,
in una ciotola oliata, a lievitare per 1 ora al riparo da correnti d'aria.
Fare una serie di pieghe a 4,
rimettere in ciotola coperto da pellicola
e porre in frigo per tutta la notte (io 15 ore).
La mattina seguente 
tirare fuori l'impasto dal frigo almeno 2 ore prima di porzionarlo.
Formare un filone dividere in 3 parti uguali,
stendere ogni parte leggermente,
spalmare una dose di crema di nocciole al centro,
arrotolare su se stesso a mò di rotolo,
dare una forma tonda all'impasto
e mettere in una teglia foderata da carta forno.
Ripetere la stessa procedura con gli altri 2 pezzi d'impasto
e metterli uno accanto all'altro nella teglia.
Spennellare con acqua la superficie della brioche,
coprire con pellicola
e mettere a lievitare
fino a che l'impasto non arriva al bordo o raddoppia
(a me ci sono volute 7 ore)
Preriscaldare il forno a 180°.
Spennellare la superficie con il latte,
spolverare con le codette, premere leggermente,
spennellare di nuovo con il latte,
infornare e cuocere per 45 min.

Alcune foto:
Brioche cappuccino con kefir e LM:
appena sformata
Brioche cappuccino con kefir e LM

Brioche cappuccino con kefir e LM: l'interno
Brioche cappuccino con kefir e LM: la fetta

Brioche cappuccino con kefir e LM:
decorata
Brioche cappuccino con kefir e LM:
alla fine della lievitazione
Brioche cappuccino con kefir e LM:
prima della lievitazione
Brioche cappuccino con kefir e LM:
la palla
Brioche cappuccino con kefir e LM:
il rotolo
Brioche cappuccino con kefir e LM:
il ripieno

Brioche cappuccino con kefir e LM:
la formatura
Brioche cappuccino con kefir e LM:
l'impasto dopo la lievitazione in frigo
 
Brioche cappuccino con kefir e LM:
impasto incordato

7 commenti:

  1. tu ed il Lm siete una cosa unica...ottime le tue realizzazioni!
    baci cara

    RispondiElimina
  2. E' solo questione d'amoreeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  3. grazie Antonella e poi è pure buonissima e morbidissima

    RispondiElimina
  4. Belle!! Mi piacerebbe provarle perchè anch'io ho il Kefir. Ma a un certo punto dici:"Consiglio per la prossima volta: usare direttamente
    200 gr di latte e 150 gr. di panna......". Perchè? Sono migliori senza il kefir? :-O
    Complimenti per le tue realizzazioni!!
    Claudia

    RispondiElimina
  5. Hai ragione Claudia, scusa ho aggiornato il post (non ci avevo fatto caso). No era per utilizzare direttamente la quantità di liquido richiesta dalla ricetta (in modo che non ne avanzava, puoi usare tranquillamente il kefir, provala assolutamente, tanto più che ti dico che si è mantenuta morbida per ben 2 settimane..Ciao e grazie dei complimenti, ma se la fai poi vorrei ricevere una foto con la tua realizzazione ok? un bacio

    RispondiElimina