Benvenuti...

BENVENUTI NEL MIO BLOG e nel mondo delle mie passioni !

martedì 4 dicembre 2012

Pizza Gloria con Lilì

Domenica dopo aver rinfrescato anche il mio lievito naturale liquido, cioè il mio Lilì, mi son detta:"perchè non proviamo a fare l'impasto per la pizza utilizzandolo?" Ok allora, oggi cambiamo il modo di fare l'impasto per la pizza. Ho provato utilizzando la ricetta per la Pizza Gloria trovata nel gruppo della Pasta madre su FB ed ora ecco la ricetta ed il mio procedimento:
PIZZA GLORIA CON LILI'

INGREDIENTI:
150 gr di Lilì rinfrescato
300 gr di farina 0
200 gr di farina manitoba
350 gr di acqua
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero di canna (io semolato)
Per condire: 
olio evo q.b.
250 gr passata di pomodoro
sale q.b.
aglio in polvere q.b.
pepe nero in polvere q.b.
prezzemolo secco q.b.
basilico secco q.b.
peperoncino in polvere q.b.
150 gr di olive nere denocciolate
Consiglio per la prossima volta: volendo, una volta formato l'impasto, 
si può mettere in frigo direttamente senza attendere 1 ora a t.a. 
e per stazionamenti più lunghi in frigo usare 100 gr di Lilì.
Per avere una pizza più bassa, provare a dividere in 2 teglie l'impasto.

Il giorno prima, verso l'ora di pranzo, preparare l'impasto.
Mettere nel Ken con la foglia K tutti gli ingredienti,
far andare a Vel. 1,5 per 10 min.,
mettere l'impasto in una ciotola leggermente oliata coperto da pellicola,
lasciare a t.a. per 1 ora e poi mettere la ciotola in frigo fino al giorno successivo.
Verso le 10 del giorno successivo, tirare fuori dal frigo l'impasto,
fare un giro di pieghe a 4 in ciotola,
coprire con pellicola e rimettere a lievitare per 2 ore.
Oliare una teglia per pizza, 
versare l'impasto, stenderlo con le mani allargandolo
e oliare leggermente la superficie.
Mettere la teglia in forno spento fino all'ora di cena
(io per 9 ore)
e cuocere in forno preriscaldato a 250° 
per 15 min. sul ripiano più basso del forno
e poi per 5 min. su quello più alto.

Alcune foto:
Pizza Gloria con Lilì porzionata
Pizza Gloria con Lilì tagliata
Pizza Gloria con Lilì: la fetta e l'alveolatura
Pizza Gloria con Lilì: appena sfornata
Pizza Gloria con Lilì: condita
Pizza Gloria con Lilì
Pizza Gloria con Lilì: prima della cottura
Pizza gloria con Lilì: appena stesa
Pizza Gloria con Lilì: l'impasto

4 commenti:

  1. È. Ben lievitata, complimenti. Ciao

    RispondiElimina
  2. altissima e sofficissima...una meraviglia!
    bacio

    RispondiElimina
  3. molto appetitosa, da provare sicuramente, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina