Benvenuti...

BENVENUTI NEL MIO BLOG e nel mondo delle mie passioni !

lunedì 10 dicembre 2012

Pizza Eva con LM

Un'altra ricetta collaudata dal blog Fables de sucre e la potete trovare qui
PIZZA EVA CON LM

INGREDIENTI:
150gr di LM rinfrescato
350 gr di  farina 0
150 gr di farina manitoba
350 gr di acqua
1 cucchiaino di miele
2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaio di sale
Per la farcitura:
250 gr di passata di pomodoro
olio evo q.b.
sale q.b.
pepe nero q.b.
basilico secco q.b.
Consiglio per la prossima volta: cospargere di semola la teglia invece di oliarla 
per vedere se l'impasto si stende meglio e più sottile.
Se volete ottenere una pizza ancora più morbida, digeribile e con una spiccatissima alveolatura, usate meno LM nell’impasto, per la precisione 100 gr nella dose sopra indicata, impastate come sempre, riposo, pieghe, tutto uguale. La differenza sta qui, ponete in frigo la pizza per 48/50 ore. Per il resto, tutto invariato!

Versare le farine setacciate, il LM a pezzetti, il miele e l'acqua nel boccale del Ken.
Impastare per 10 min a Vel. 1, 
poi aggiungere l'olio ed il sale.
Alzare la velocità e far andare a Vel. 2 per 10 min
e poi raggiungere l'incordatura alzando a Vel. 3 per 2 min.
Far riposare l'impasto dal boccale per 30 min.
Togliere dal boccale, mettere in una ciotola oliata 
e fare un giro di pieghe a 4 con l'aiuto di un tarocco.
Coprire con la pellicola e mettere in frigo per 24 ore.
Togliere dal frigo e far stare l'impasto a t.a. per 2 ore.
Stendere l'impasto con le mani in teglia leggermente oliata,
lasciar lievitare per 1 ora e farcire.
Preriscaldare il forno a 250°,
cuocere nel ripiano più basso del forno per 5 min. 
e poi per 15 min. nel ripiano centrale. 

Alcune foto:
Pizza Eva con LM tagliata
Pizza Eva con LM servita
Pizza Eva con LM l'alveolatura
Pizza Eva con LM appena sfornata
Pizza Eva con LM condita
Pizza Eva con LM stesa in teglia

 LE MIE VARIANTI ALL'IMPASTO

INGREDIENTI per 1 teglia:
300 gr di farina 0
90 gr di LM rinfrescato
210 gr di acqua
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini di sale
2 cucchiai di olio evo

Stesso procedimento di lavoro.
Mettere in frigo per 24 ore (io 27)
Stendere con le mani su teglia oliata pochissimo,
oliare la superficie della pizza,
far lievitare al riparo da correnti per 5 ore,
condire a piacere
e cuocere con lo stesso procedimento.

Alcune foto:
Pizza Eva con LM:
 i buchi nel cornicione
Pizza Eva con LM: l'interno

Pizza Eva con LM:
impasto più sottile





7 commenti:

  1. Pure la pizza.. ma tu non ti fermi mai!! Bella e buona anche questa stella!! :)

    RispondiElimina
  2. Una pizza meravigliosa, con il lm, devo provare assolutamente. Buona giornata.

    RispondiElimina
  3. Qualcuno ha detto pizza? Credo sia uno dei miei piatti preferiti e la tua ha un aspetto invitantissimo!

    RispondiElimina
  4. ha un aspetto appetitoso, tutta da mordere, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. http://www.vatinam.net
    Have a nice and lovely blog dear, please visit me...

    RispondiElimina
  6. grazie a tutte x i meravigliosi commenti

    RispondiElimina